bla..bla..blog! °°° Tra tanti un unico corpo..di ballo.

E-mail Stampa PDF

Dopo il successo della seconda puntata di NSDS, desidero soffermarmi su uno di quei dettagli che si nasconde dietro al risultato finale, uno di quei dettagli che fa la differenza, uno di quei dettagli che poi così dettaglio non è: il CORPO DI BALLO!

 

 










 


 

Essere parte di un "CDB" è uno dei ruoli più difficili con cui un ballerino deve avere a che fare.

Non mi sto riferendo alla smania, fin troppo decantata negli ultimi anni, di voler emergere tra la massa.. ma mi riferisco a quanta bravura sia necessaria per poter fare proprio il contrario: essere un unico corpo insieme a tanti.

Proprio in questi giorni, vedendo Black Swan (gran bel film) mi sono ricordata di quanta precisione fosse richiesta "nella fila" del Lago Dei Cigni, anche solo per stare ferma ai lati del palco: le gambe alla stessa altezza, la schiena con la stessa inclinazione e addirittura gli occhi nella stessa direzione e.., onestamente, v'assicuro che tenerli verso il basso durante le prove del Pas De Deux era difficilissimo..ma questa è un'altra storia.

Nella danza classica occorre molta disciplina ma, personalmente, sostengo sia indispensabile lo stesso rigore per essere un CDB in generale e nel caso di NSDS serviva anche possedere una certa versatilità.

Ai casting per la serie abbiamo selezionato i ragazzi non solo in base ai soliti canoni televisivi: si cercavano grinta, tecnica, personalità e soprattutto resistenza.









 

Le numerose coreografie che avete visto e si vedranno nella serie sono state la meta di un lungo percorso fatto di giornate intere di prove e successivamente (ma anche contemporaneamente) di registrazione.

Mi sono ritrovata a lavorare con degli artisti pieni di energia, di memoria e di voglia di esprimere e mi considero fortunata ad aver lavorato con dei talenti che mi hanno costantemente stimolata nella creatività, prima tra tutti la mia ineguagliabile assistente Monica Vallini.

A volte sono stata un po' mamma quando il caffè non era abbastanza per tenersi in piedi e a volte sono stata l'esigente coach di una vera e propria squadra di football che deve allenarsi e spaccare tutto, ..ma ogni giorno sono stata ad osservare e ad imparare qualcosa da ogni singolo elemento di questo instancabile gruppo.

Approfondirei ulteriormente l'argomento ma non vorrei allontanarmi troppo dalla questione più importante che è la gratitudine nei confronti di tutti i ballerini che hanno mostrato professionalità e passione in questa incredibile avventura che soprannominiamo NSDS.








 

Un grazie profondo a chi ha disegnato con il proprio stile le mie immagini..

Maria Agatiello, Emily Angelillo, Marta Belloni, Giorgia Cafiero, Alessandra Cito,

Kacyo Di Mauro, Leonardo Fumarola, Stella Gelardi, Marco Miglia, Francesca Mottola,

Federica Nicolò, Linda Rocco, Maria Silvia Roli, Rachele Tarantino, Donata Torricelli,

Monica Vallini, Romina Zadi.


Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Ultimo aggiornamento Venerdì 25 Marzo 2011 14:21  

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

[ ]